Al via l’offerta commerciale di expert.ai NL API

Francesca Spaggiari - 11 January 2021

La versione commerciale dell’applicazione in cloud per il linguaggio naturale di expert.ai debutta con il primo hackathon basato su knowledge graph e disambiguazione: “Natural Language & Text Analytics API”

Expert.ai ha annunciato oggi la disponibilità della versione commerciale di “expert.ai NL API”. L’API, disponibile via cloud, esegue automaticamente un’analisi linguistica approfondita, consentendo a sviluppatori e data scientist di ottimizzare lo sviluppo di nuove applicazioni per l’elaborazione del linguaggio naturale (natural language processing, NLP), riducendo costi di sviluppo e aumentando la produttività.

“Il rilascio della nostra API ci ha consentito di mettere a disposizione le potenzialità della nostra tecnologia a una platea di utilizzatori molto più ampia,” ha dichiarato Marco Varone, CTO di expert.ai. “Ciò ha fatto emergere nuove opportunità, incentivando lo sviluppo o il miglioramento di casi d’uso aziendali, dove la comprensione del linguaggio naturale svolge un ruolo cruciale. Le modalità di fruizione gratuita delle nostre funzionalità di intelligenza artificiale continueranno ad essere disponibili; tuttavia, con la nostra offerta commerciale, intendiamo supportare con la massima semplicità l’implementazione di progetti anche molto estesi e basati sull’uso intensivo di informazioni testuali.”

Expert.ai NL API si basa sulla tecnologia di intelligenza artificiale di expert.ai, che è in grado di simulare la capacità umana di leggere e comprendere il linguaggio. Le funzionalità dell’API includono strumenti avanzati di analisi linguistica, tassonomie per la classificazione delle informazioni testuali e funzionalità per l’analisi del sentiment. Risolvendo la complessità associata al linguaggio, expert.ai NL API semplifica lo sviluppo di app che utilizzano ed elaborano contenuti in linguaggio naturale, così come dati non strutturati (contratti, database interni, articoli o notizie, documenti accademici, email ad esempio legati all’assistenza clienti, polizze assicurative, referti medici, ecc.) che in genere non vengono analizzati perché il processo risulta poco efficiente, oppure vengono analizzati manualmente con costi elevati.

I casi d’uso che risultano facilmente scalabili grazie ad expert.ai NL API per il linguaggio naturale includono:

  • La classificazione di articoli in base all’argomento
  • Il miglioramento dell’indicizzazione e dei risultati delle ricerche
  • L’analisi del sentiment nelle email
  • L’estrazione di informazioni, entità, concetti ed eventi da qualsiasi testo non strutturato (documenti, email, articoli, ecc.)

Tutti i dettagli sulle funzionalità di expert.ai NL API sono disponibili qui.

Maggiori informazioni sull’offerta commerciale dell’API, che si affianca al “modello freemium”, sono disponibili qui.

Natural Language & Text Analytics API: l’hackathon di expert.ai!

L’offerta commerciale di expert.ai NL API debutta con il primo hackathon “Natural Language & Text Analytics API”, che offre la possibilità di realizzare un’app di intelligenza artificiale usando la API per il linguaggio naturale di expert.ai – e sfruttando tutte le potenzialità di knowledge graph e algoritmi di disambiguazione.

“Per noi è un grande piacere annunciare il nostro primo hackathon” ha dichiarato Andrea Belli, Head of R&D di expert.ai. “La nostra API per il linguaggio naturale mette a disposizione un enorme potenziale, abilitando nuove modalità, più semplici e accessibili per realizzare app di intelligenza artificiale innovative, con capacità avanzate e in grado di sfruttare maggiormente il valore del linguaggio. Il nostro obiettivo è interagire con professionisti, sviluppatori e team di qualsiasi livello che vogliano affrontare le sfide associate alla comprensione gestione dei dati non strutturati e identificare nuove modalità per migliorare i flussi di lavoro.”

Iscriviti all'Hackathon di expert.ai NL API!

Maggiori informazioni sull’hackathon “NL & Text Analytics API” di expert.ai

Clicca qui
NL API visual showing relationships between entities.
Related Reading