We stand with Ukraine

Expert.ai presenta le nuove funzionalità di expert.ai Platform

26 Luglio 2022

Da oggi è possibile rendere più efficienti su larga scala i processi basati su soluzioni di intelligenza artificiale per l’analisi del linguaggio naturale grazie all’introduzione di nuove e avanzate funzionalità di active learning, etichettatura più rapida dei dati, modelli di conoscenza pronti all’uso e generazione automatica di regole di estrazione

Expert.ai, leader nel mercato dell’intelligenza artificiale per la comprensione del linguaggio naturale, ha presentato oggi le nuove funzionalità di expert.ai Platform che consentono di mettere in produzione più rapidamente applicazioni di intelligenza artificiale, con la massima accuratezza e su vasta scala. Le nuove funzionalità della piattaforma di expert.ai includono: un processo di apprendimento (active learning) più avanzato, per migliorare ulteriormente l’etichettatura dei dati; modelli di conoscenza (knowledge models) pre-addestrati, sia per accelerare il rilascio di applicazioni per il linguaggio naturale sia per selezionare e validare in modo veloce e proattivo i risultati desiderati; il potenziamento della capacità di estrazione dei dati grazie alla generazione automatica di regole.

Aziende e organizzazioni che puntano a estendere l’adozione dell’intelligenza artificiale devono fare i conti con la difficoltà di misurarne il valore effettivo e con il divario tra le promesse tecnologiche e gli scenari concreti di business. Le principali sfide che si incontrano nell’ambito del linguaggio naturale riguardano in generale la mancanza di documenti adatti o un numero insufficiente di documenti per addestrare il modello. E le attività alla base di un approccio di machine learning puro, come l’annotazione e l’etichettatura dei dati, risultano particolarmente onerose. L’annotazione dipende infatti dall’attività manuale degli esperti in materia, che determina la scalabilità e il successo del progetto nel suo complesso. Il problema è che la selezione e l’etichettatura manuale dei giusti documenti di business è un processo dispendioso in termini di tempo, oltre a richiedere molte risorse.

Mettere in produzione rapidamente soluzioni di intelligenza artificiale, applicarle ai processi di business su larga scala e calcolarne l’effettivo ritorno sull’investimento rappresenta una sfida per molte organizzazioni” ha dichiarato Luca Scagliarini, Chief Product Officer di expert.ai. “Per applicazioni basate sul linguaggio naturale, la soluzione sta nell’integrare tecnologia e conoscenza nei processi che richiedono l’analisi di grandi quantità di testi e che normalmente necessitano dell’intervento umano. Con il potenziamento delle funzionalità di expert.ai Platform è possibile soddisfare il bisogno prioritario delle aziende di sviluppare soluzioni di intelligenza artificiale con rapidità ed efficacia in reali contesti di business”.

Expert.ai Platform, la più efficace piattaforma di intelligenza artificiale applicata al linguaggio naturale

Recentemente riconosciuta da Forrester come “strong performer” tra le piattaforme per l’analisi dei testi, expert.ai fornisce la combinazione più efficace di strumenti e tecniche per la gestione del linguaggio naturale, per soddisfare facilmente le necessità di diversi casi d’uso tramite una singola piattaforma completa, progettata appositamente per affrontare la complessità dei dati non strutturati su ampia scala. Tra le nuove funzionalità della piattaforma presentate oggi:

  • Active learning per accelerare e migliorare l’efficienza nell’etichettatura dei dati. Il risultato dell’annotazione può essere ottimizzato fornendo alla macchina esempi del concetto da acquisire, sia estendendo l’annotazione a molteplici documenti con un semplice click, sia suggerendo automaticamente quali documenti annotare per ottenere l’impatto più significativo per l’accuratezza generale del modello.
  • Visualizzazione delle annotazioni nel documento originale per migliorare l’affidabilità di annotazione ed estrazione.
  • Generazione automatica delle regole di estrazione. Sfruttando il machine learning, gli utenti possono generare automaticamente modelli basati su regole per supportare l’estrazione di concetti ed entità.
  • Nuovi modelli di conoscenza, pronti fin da subito, per implementare applicazioni di natural language più rapidamente e con una maggiore accuratezza per lo specifico contesto di business. Gli utenti possono accedere a modelli basati su regole personalizzati e predefiniti per categorizzare documenti ed estrarre entità, informazioni rilevanti e relazioni specifiche per determinati settori o casi d’uso. I nuovi modelli di conoscenza includono: categorizzazione di email in ambito bancario, estrazione di informazioni temporali, estensione del knowledge graph per il settore finanziario (in grado di fornire una piena comprensione di eventi, organizzazioni, mercati, ticker e indici di borsa), identificazione di “hate speech”, cioè espressioni di odio, discriminazione e intolleranza, e di reati societari per supportare attività di intelligence e di mitigazione del rischio operativo.
  • Migliore efficienza e produttività nella creazione di tassonomie per la gestione dei contenuti e della conoscenza aziendale. Come sistema “low code” per il linguaggio naturale, expert.ai Platform può essere sfruttata come una singola soluzione completa per la categorizzazione dei documenti, l’indicizzazione di tassonomie riguardanti terminologie specifiche, l’arricchimento dei metadati e la creazione e il mantenimento di una base di conoscenza.
  • Estensione delle lingue supportate comprendenti ora anche olandese, russo e portoghese.

La nuova release di expert.ai Platform offre inoltre un nuovo motore di estrazione dei dati da documenti (versione beta) che assicura una qualità superiore, pur con minori necessità di post processing, nell’estrazione da file PDF di testi, titoli, intestazioni, piè di pagina e tabelle con metadati rilevanti tra cui riquadri di selezione, ordine di lettura, e informazioni sul documento.

Successful Data Discovery with Taxonomies and Semantic Analysis

Expert.ai presenterà le nuove funzionalità e i vantaggi di expert.ai Platform, con un focus specifico sull’efficace identificazione di dati con tassonomie e analisi semantica, nel corso del webinar in programma il 2 agosto 2022 alle ore 17.00.

Registrati qui