Expert.ai protagonista al G20 Innovation League

Cristina Vinci - 7 October 2021

Il 9 e 10 ottobre a Sorrento, 100 imprese innovative (fra cui solo 5 italiane) provenienti da tutti i Paesi G20 si confronteranno con venture capitalist sulle principali sfide globali: expert.ai presenterà le proprie soluzioni nel challenge dedicato all’intelligenza artificiale

Expert.ai, leader nel mercato dell’intelligenza artificiale applicata alla comprensione del linguaggio, è lieta di comunicare che è stata selezionata per partecipare al G20 Innovation League. L’evento, che si terrà a Sorrento il 9-10 ottobre 2021 prima della riunione ministeriale Commercio, è organizzato dal Ministero degli Affari Esteri – in collaborazione con ICE-Agenzia, CDP Venture Capital, SIMEST e in raccordo con il Ministero dello Sviluppo Economico e il Ministero per innovazione tecnologica e transizione digitale.

G20 Innovation League

L’evento inizierà con una tavola rotonda plenaria, incentrata sulle maggiori sfide globali (challenge) che devono essere affrontate e sulle opportunità che ogni sfida offre per promuovere il commercio internazionale, gli investimenti e l’innovazione a beneficio della società. Successivamente, si terranno in contemporanea cinque sessioni, ciascuna dedicata a uno dei challenge, nel corso delle quali start-up e imprese innovative provenienti dai 20 Paesi G20 (5 aziende per ciascun paese) presenteranno a investitori e venture capitalist le proprie soluzioni tecnologiche. Le cinque sfide su cui sarà incentrato l’evento sono le seguenti: le opportunità legate alle tecnologie pulite (c.d. clean tech), le potenzialità e i rischi dell’intelligenza artificiale (AI, Artificial Intelligence), l’uso efficiente dell’internet delle cose (IoT), città intelligenti e mobilità, il futuro della sanità. Fra le cinque aziende italiane che prenderanno parte all’evento, expert.ai parteciperà al challenge dedicato all’intelligenza artificiale.

“I dati rappresentano l’asset più prezioso per l’innovazione e la capacità di liberarne il potenziale è la leva strategica per la competitività”, ha dichiarato Stefano Spaggiari, Co-fondatore e Presidente di expert.ai. “Siamo orgogliosi e profondamente onorati di presentare le nostre soluzioni per la comprensione del linguaggio e l’analisi delle informazioni di business in un evento mondiale unico nel suo genere, che vede l’intelligenza artificiale al centro di un dibattito globale volto a rendere più efficaci i processi di trasformazione delle imprese e sostenerne la crescita economica”.

Stimolando il confronto internazionale nel settore dell’innovazione tecnologica, il G20 Innovation League intende favorire anche la cooperazione per la ricerca di soluzioni condivise alle sfide globali. Al termine dell’evento, un panel composto da investitori ed esperti di business selezionerà le migliori dieci imprese innovative che avranno presentato le proposte giudicate più efficaci.

Maggiori informazioni e l’agenda dell’evento sono disponibili sul sito dedicato all’evento G20 Innovation League https://www.g20innovationleague.com/.