We stand with Ukraine

Brexit, così il flash trader «sfrutta» il referendum

Expert.ai Team - 21 Giugno 2016

Il Sole 24 Ore

–  Si infilano tra le pieghe elettroniche dei mercati. Sfruttano le correlazioni tra i titoli. Sono gli High frequency trader (Hft) che, anche in occasione del referendum in Gran Bretagna, cavalcano il minimo disallineamento dei prezzi.

Certo: le Borse, dopo il tragico assassinio della deputata laburista Jo Cox, cinicamente hanno (almeno fino a ieri) ripreso una meno erratica strada al rialzo. E tuttavia i flash boys non stanno con le mani in mano. Come non lo sono stati nelle sedute appena concluse.

Continua a leggere l’articolo su Il Sole 24 Ore