We stand with Ukraine

Cyberbullismo, come prevenirlo con l’intelligenza artificiale

Expert.ai Team - 2 Maggio 2018

Il Sole 24 Ore

–  Si chiama Creep, Cyberbulling Effect Prevention. È il progetto che si propone di identificare e prevenire gli effetti del cyberbullismo sui giovani. L’aggressione sistematica e ripetuta sul web è infatti un fenomeno, purtroppo, in costante crescita. Nel 2016, un milione di teenager sono stati molestati e minacciati solo su Facebook. Secondo gli ultimi dati Istat, il 5,9% dei giovani fra gli 11 e i 17 anni è stato vittima di cyberbullismo per una o più volte al mese. La percentuale arriva addirittura al 22,3% se si prende in considerazione chi ha subito aggressioni qualche volta all’anno. Non solo. Bullismo e cyberbullismo risultano essere collegati: l’88% delle vittime di cyberbullismo è stato vittima del bullismo tradizionale, come raccontato ad esempio dalla serie televisiva americana Tredici.