We stand with Ukraine

Expert System: Il CdA approva il Bilancio d’esercizio 2013 confermando i risultati attesi

Expert.ai Team - 1 Agosto 2014

29 apr 2014

• Fatturato pari a Euro 10,6 milioni (Euro 11,5 milioni nel 2012)
• EBITDA pari a Euro 2,0 milioni (Euro 2,6 milioni nel 2012)
• Risultato netto pari a Euro 0,2 milioni (Euro 0,7 milioni nel 2012)
• PFN pari a Euro 5,2 milioni (Euro 4,9 milioni nel 2012)
• Crescita del portafoglio clienti, con ingresso di importanti realtà multinazionali

Modena, 29 aprile 2014 – Il Consiglio di Amministrazione di Expert System S.p.A., leader in tecnologia semantica per la gestione delle informazioni e quotata sul sistema multilaterale di negoziazione AIM Italia organizzato e gestito da Borsa Italiana S.p.A., ha approvato in data odierna il progetto di bilancio di esercizio al 31 dicembre 2013.

Principali risultati economico-patrimoniali al 31 dicembre 2013

Expert System conferma i risultati attesi per l’esercizio 2013, evidenziando un fatturato pari a 10,6 milioni di euro (nell’esercizio 2012 pari a Euro 11,5 milioni). Il margine operativo lordo (EBITDA) si è attestato a 2 milioni di euro (2,6 milioni di euro nel 2012) mantenendo un’incidenza sul fatturato pari al 19%. Il risultato netto è stato di 225.344 euro, rispetto ai 696.611 euro del 2012, mentre la Posizione Finanziaria Netta è stata negativa per 5,2 milioni di euro, sostanzialmente in linea con il valore di 4,9 milioni di euro dell’esercizio 2012.

È importante sottolineare che i risultati conseguiti da Expert System nel 2013, comunque in linea con le previsioni, sono in parziale contrazione rispetto a quanto registrato nel 2012 per via di alcuni fattori quali gli importanti investimenti effettuati in nuovo personale per il potenziamento delle attività di R&D e commercializzazione, in preparazione del piano di ulteriore sviluppo internazionale, e componenti straordinarie non ricorrenti 2012 relative al valore della produzione che avevano positivamente caratterizzato quell’esercizio.

Il processo di crescita del core business strategico di Expert System è confermato dal mantenimento e sviluppo di una solida base di clienti in Italia con realtà quali Wolters Kluver Italia, Gruppo BPER e BPM. La Società ha inoltre attivato e consolidato all’estero relazioni con alcuni importanti colossi multinazionali appartenenti a diversi mercati tra cui Chevron, Shell, Eli Lilly e Raytheon, con il progressivo spostamento del modello di ricavi verso la modalità “recurring pluriennale” in luogo dello schema, sinora generalmente implementato, incentrato su licenze di tipo perpetuo pagate in un’unica soluzione. Questa modalità risulta penalizzante nel breve termine ma, allo stesso tempo, permetterà di costruire nel tempo un flusso più costante di ricavi ricorrenti.

Destinazione degli utili d’esercizio 2013

Il Consiglio di Amministrazione di Expert System ritiene di formulare all’assemblea dei soci una proposta basata sui seguenti punti:
• Accantonamento del 5% alla riserva legale per un importo pari a Euro 11.267;
• Accantonamento a riserva straordinaria il residuo dell’Utile pari a Euro 214.077.

Eventi di rilievo nell’esercizio 2013

Il 2013 è stato un anno importante per Expert System sul fronte tecnologico, per le numerose iniziative intraprese e gli investimenti effettuati, con l’obiettivo di poter realizzare ricerca di alto livello ed esportare l’eccellenza italiana dello sviluppo software nel mondo.

Gli investimenti effettuati in ambito Ricerca & Sviluppo hanno permesso di realizzare:

– la piattaforma Cogito per Francese (anche versione Canadian) e Spagnolo (anche versione Latin America);

– il rilascio del prodotto avanzato Cogito Taxonomy Studio, che integra tecnologie di autoapprendimento e cognitive computing;

– l’integrazione di Cogito SmartContent per il settore media on e off line;

– Cogito Intelligence API, da contestualizzare come ulteriore elemento della strategia Cloud/SAAS che l’azienda sta portando avanti con grande forza, a supporto soprattutto delle relazioni con partner, che rappresentano un importante elemento della strategia di espansione.

A livello internazionale Expert System è stata molto attiva anche con le società controllate, effettuando significativi sforzi per il generale potenziamento delle strutture di vendita, per la distribuzione dei prodotti e servizi e per l’apertura della nuova sede di Washington DC, per servire al meglio i clienti governativi. Per i prossimi mesi è in previsione l’apertura di una nuova sede in Silicon Valley, con l’obiettivo di garantire una presenza costante nel cuore mondiale del settore Hi-Tech.

Il 2013 ha registrato inoltre la prima importante commessa governativa in Medio Oriente, area che potrà offrire ad Expert System un’interessante pipeline di opportunità da sviluppare.
Expert System, unica società italiana, è inoltre entrata a far parte del prestigioso Gartner Magic Quadrant per l’ “Enterprise Search”, che seleziona le migliori aziende al mondo che sviluppano strumenti di ricerca in ambito aziendale, affiancandosi a multinazionali presenti nel Quadrant quali, ad esempio, Oracle, Google, Microsoft e IBM.

Stefano Spaggiari, Amministratore Delegato di Expert System, ha commentato: “Siamo soddisfatti dei risultati raggiunti che si sono confermati in linea con le nostre aspettative, seppur all’interno di un contesto economico molto difficile e sfidante, soprattutto sul mercato domestico. Il 2013 è stato un anno molto importante per la nostra società, caratterizzato dalla preparazione per la quotazione su AIM Italia, che si è poi perfezionata nei primi mesi del 2014, e da significativi investimenti, effettuati per sviluppare ulteriormente la funzione R&D ed il nostro business nei mercati internazionali, i cui effetti si cominceranno a cogliere nei prossimi mesi e soprattutto nel 2015”.

Eventi di rilievo successivi alla chiusura del periodo:

Si ricorda che, a seguito del grande successo fatto registrare dalla quotazione sul mercato AIM Italia di Borsa Italiana, avvenuta nel mese di febbraio 2014 e realizzata prevalentemente in aumento di capitale, la Società dispone oggi di ulteriori risorse finanziarie, pari a circa 10 milioni di euro, da destinare alla crescita del business soprattutto sui mercati internazionali.

Altre deliberazioni

Il Consiglio di Amministrazione ha convocato in prima convocazione l’Assemblea Ordinaria per il giorno 29 maggio 2014 alle ore 09.00 presso la Fondazione Universitaria Marco Biagi – Largo Marco Biagi 10 (già viale Storchi 2) 41121 MODENA, ed occorrendo, in seconda convocazione, per il giorno 12 giugno 2014, stessi ora e luogo. Regolare convocazione verrà pubblicata nei termini previsti dalla legge e dallo statuto vigente. La documentazione relativa all’Assemblea degli Azionisti sarà messa a disposizione del pubblico nei termini e con le modalità previste dalle vigenti disposizioni.

Expert System

Expert System è leader nello sviluppo di software semantici utilizzati dalle aziende per gestire in modo più efficace le informazioni e ricavarne conoscenza strategica. Tutti i suoi prodotti sono basati sulla tecnologia proprietaria Cogito® e offrono avanzate soluzioni per cercare, ordinare, correlare e analizzare grandi quantità di documenti. Grazie alla comprensione automatica di qualsiasi tipo di testo, Cogito consente alle aziende di creare valore da tutti i dati e le informazioni a disposizione, aumentando il vantaggio competitivo e supportando al meglio i processi decisionali. Fra i principali clienti: gruppo Eni, ANSA, Telecom Italia, Intesa Sanpaolo, Il Sole 24 ORE e Microsoft.

Per maggiori informazioni

Ellegi Comunicazione
Luca Grassis
Tel 335.5737436
[email protected]

Ufficio Stampa Expert System
Tel. 059 894011
Silvia Melegari – Francesca Spaggiari
[email protected]

Nomad
Integrae SIM S.p.A.
Luca Di Liddo
Tel: 02 78625300
[email protected]

In allegato i principali dati riclassificati di Conto Economico e Stato Patrimoniale (con evidenza della Posizione Finanziaria Netta):

INSERIRE ALLEGATI