We stand with Ukraine

La mente artificiale? Serve più memoria

Expert.ai Team - 28 Aprile 2016

Nova24 Tech, Il Sole 24 Ore

– Marvin Minsky è stato, tra i padri dell’intelligenza artificiale, quello che più ha incarnato l’incanto per la ricerca di frontiera e il disincanto verso le promesse di progressi imminenti nella disciplina. Fino all’ultimo, certo. Ma anche fin dall’inizio, grazie a quel soffio di maturità giovanile che distingue i grandi scienziati dagli addetti ai lavori. I secondi, per diventare saggi, hanno bisogno quantomeno di invecchiare.

Minsky no. Lui era sopravvissuto a due lunghi inverni dell’intelligenza artificiale.

Leggi l’articolo di Nova24 Tech, Il Sole 24 Ore