We stand with Ukraine

L’intelligenza artificiale che prevede la minaccia

Silvia Melegari - 3 Aprile 2020

Airpress

In casi di emergenza sanitaria come quella provocata dal COVID-19 l’intelligenza artificiale può fare molto. Certo, spetta a medici ed esperti del settore approfondire tutti i segnali raccolti per capire se il pericolo è reale (un nuovo e potente
virus) o una situazione ordinaria (un’influenza di stagione). Eppure, senza l’apporto della moderna tecnologia non è possibile individuare i segnali deboli e analizzare migliaia di fonti in tempo reale.

Leggi l’articolo di Andree Melegari, SEVP Intelligence, Defense e Security di Expert System pubblicato sul numero di aprile di Airpress