We stand with Ukraine

Anonimizzazione dei dati personali all’interno dei documenti sanitari

Individuare i dati personali contenuti all’interno dei documenti sanitari consentendone l’opportuna anonimizzazione e l’utilizzo per scopi di studio e ricerca 

La molteplicità di banche dati e sistemi informativi eterogenei, direttamente o indirettamente collegati all’ambito sanitario, rende molto difficile riuscire ad accedere e interconnettere i dati con sicurezza e coerenza. Da una parte è fondamentale garantire il diritto alla salute, esaminando i dati “in chiaro” per scopi clinici, di cura e prevenzione a livello individuale; dall’altra si devono utilizzare i dati – sottoposti a pseudonomizzazione o anonimizzazione completa – per obiettivi di aggregazione, ricerca e stratificazione della popolazione, rispettando la privacy dei pazienti.

Anonimizzando i dati personali presenti ad esempio nei referti, nelle lettere di dimissione o nelle prescrizioni e incrociandoli con altre informazioni (ad es. dati socio-demografici, amministrativi ecc.) provenienti da fonti diverse, si possono infatti supportare efficacemente le attività di studio, monitoraggio e governance, in conformità alla normativa GDPR.

La tecnologia di expert.ai consente di identificare, estrarre e anonimizzare in modo automatico dati ed entità, analizzando automaticamente qualsiasi tipo di documento, compresi quelli caricati sul fascicolo sanitario elettronico (FSE).

Come funziona la soluzione di expert.ai per l’anonimizzazione dei documenti sanitari

Analisi dei testi
Digitalizzazione e analisi automatica del documento sanitario (referto medico, prescrizione, lettera di dimissione ecc.).

Categorizzazione del contenuto
Comprensione del tipo di documento in base all’argomento trattato e conseguente classificazione secondo tassonomie mediche o regole predefinite.

Identificazione automatica di entità e dati personali
Riconoscimento ed estrazione automatica di dati personali o sensibili (codice fiscale, email paziente, nome e cognome paziente, firmatario referto, ospedale, patologie ecc.) in base alle esigenze del singolo caso d’uso e ai requisiti specifici stabiliti dagli esperti in materia, garantendo la massima personalizzazione.

Pseudonomizzazione o anonimizzazione
Anonimizzazione o pseudonomizzazione dei dati personali identificati nei documenti, pur mantenendo in archivio la mappatura tra ogni dato oscurato e la relativa regola di anonimizzazione, per poter tornare al documento completo originario in qualsiasi momento.

I vantaggi dell’intelligenza artificiale per l’anonimizzazione dei documenti sanitari

  • Maggiore consistenza e uniformità nel processo di anonimizzazione
  • Riduzione di costi e tempi di lavoro, grazie all’automazione del processo
  • Aumento significativo della precisione e dell’accuratezza dei dati analizzati
  • Efficace supporto ai professionisti, che possono concentrarsi su attività più complesse